Manuale aziendale, viene letto?

Manuale aziendale, viene letto?

Oggi, è ancora sufficiente il manuale aziendale per i dipendenti che abbiamo? Quanti dei nostri collaboratori hanno veramente letto ed assimilato il nostro manuale? Forse è ora di metterci mano…

Alcuni contenuti sono considerati di base, come mission e vision dell’azienda, storia dell’organizzazione, per arrivare ad abbigliamento, orari, ecc… ma certo non devono essere “banali”. Usiamo questi contenuti per far vivere ai nostri collaboratori il nostro marchio, i nostri valori, aspirazioni ed obiettivi. Leghiamo quel manuale al nostro brand, facciamo sentire le persone inserite in un contesto vivo, dove possano ricoprire dei ruoli fondamentali al successo della società….ma solo se è vero, mi raccomando!

Dopo aver steso questa bella copia… riduciamola del 30%

Siamo stati bravissimi nell’esprimere così bene tutti questi concetti e nozioni e direttive e mission e vision e…e… ma la cosa più importante è che sia leggibile e chiaro.

Deve essere accessibile a tutti i dipendenti, snello nella lettura e conciso. Prendiamo un campione delle persone nella nostra azienda, facciamogli leggere la nostra bozza e chiediamo loro di annotare a margine cosa cambierebbero o cosa non è chiaro, otteniamo feedback da diversi lati e avremo un prodotto migliore. Renderlo di facile lettura può voler dire anche usare un tono più informale e colloquiale, quindi non guasta aggiungere eventuali aneddoti o racconti dei dipendenti per aiutare ad immedesimarsi e meglio comprendere ciò che abbiamo scritto.

Attenzione alla grafica, anche l’occhio vuole la sua parte, non lesiniamo nell’aggiungere immagini, infografiche, font o colori particolari che richiamino al brand aziendale. Inserire le foto delle persone più meritevoli dell’azienda all’interno del nostro manuale può essere anche un buon sistema di valorizzazione delle risorse a costo zero!

Infine, assicuriamoci che tutti lo abbiano e lo leggano. In alcuni casi ho visto arrivare il manuale aziendale via posta e finire dritto in un cassetto o sulla mensola a prendere polvere, per non parlare del famoso link intranet che ormai ha le ragnatele da quanto viene schivato dal mouse!

Oggi i supporti e formati in cui si può distribuire sono molti, cerchiamo di sfruttarli e uscendo dal solito carta o pdf. I nostri collaboratori girano con tablet ed ebook reader? Facciamo una versione anche epub o, perchè non lavorare anche attraverso i social? Abbiamo i gruppi aziendali su facebook e/o whatsapp? Una pillola a settimana del nostro manuale corredata di aneddoti e foto attirerà sicuramente l’occhio.

Spesso trascurato e sottovalutato, il manuale aziendale può essere un utile strumento ed un valido alleato sia dell’organizzazione che delle persone che vivono al suo interno; trascurarlo vuol dire lasciare andare allo sbando la nostra cultura aziendale e rischiare di non far comprendere ai nostri collaboratori dove stiamo andando, perchè e come.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Avvisa per